Sarri, domani voglio un Napoli cattivo

Tecnico azzurro, 'Villarreal avversario di qualità'

17 Febbraio 2016

(© Ansa)

(ANSA) - NAPOLI, 17 FEB - "Non ho grande esperienza internazionale, so solo che nei prossimi 14 giorni abbiamo 4 partite e non possono giocare sempre gli stessi. Poi se ne cambio 3, 5 o 9 non ho ancora deciso". Lo ha detto Maurizio Sarri alla vigilia di Villarreal-Napoli, andata dei 16/i di Europa League. "L'unica certezza - spiega il tecnico azzurro - è che chi va dentro deve giocare con cattiveria e convinzione, sapendo che sarà una partita difficile, contro un avversario di grande livello, che ha qualità e organizzazione difensiva". Sarri ha spiegato che il Napoli cercherà di fare il suo gioco, come sempre. "Se facciamo un altro tipo di partita - ha detto - è perché gli avversari ci hanno costretto a non fare il nostro gioco. La discriminante è la velocità con cui giochiamo il nostro calcio: nelle ultime due partite ne abbiamo persa un po', ma se riusciamo a muovere la palla con velocità possiamo fare risultato contro chiunque e dovunque. Dopo Torino l'unica cosa che è cambiata è che dopo molte gare non abbiamo fatto punti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Rai, perché i maxi stipendi non sono l'unico problema

Paghe d'oro? Odiose. Ma Viale Mazzini ha anche altri sprechi. Come i 14 canali. Contro i 6 della Bbc. O la lottizzazione. Il prof Doglio: «Mammut senza identità».

prev
next