Sfruttati per 1 euro all'ora,sei denunce

Operazione Guardia di finanza, lavoravano per la raccolta agrumi

25 Gennaio 2016

(© Ansa)

(ANSA) - CASSANO ALLO IONIO (COSENZA), 25 GEN - Braccianti agricoli sfruttati per 1 euro all'ora nella raccolta degli agrumi. E' quanto hanno scoperto i militari della Guardia di finanza di Sibari nel corso di controlli per contrastare il fenomeno del caporalato. I finanzieri hanno denunciato 6 persone, di cui quattro italiani, un bulgaro ed un pakistano, per sfruttamento del lavoro ed intermediazione illecita, attuati mediante minaccia, violenza ed intimidazione. Nel corso dei controlli è emerso che i braccianti agricoli, sia italiani che stranieri, venivano impiegati nei campi, per la raccolta degli agrumi, per più di 10 ore al giorno ricevendo un corrispettivo di 1 euro all'ora, senza effettuare alcuna pausa e soprattutto senza riceve alimenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Jeremy Corbyn.
Brexit, il Labour tra caso Corbyn e …

Mentre May vede i leader Ue, Corbyn è alle prese con tensioni interne al partito. L'ala centrista vuole farlo fuori. Con nuove regole. E cresce il rischio scissione.

Terrore, la narcosi della coscienza ci può salvare

Nizza, Monaco, Rouen: ci abitueremo al male. E l'ossessiva ricerca di soluzioni risulta ripetitiva e inefficace. Successe già negli Anni 70. L'analisi di Lia Celi.

prev
next