Shabaab rivendicano attentato aereo

Mogadiscio-Gibuti, squarcio fusoliera costrinse pilota atterrare

13 Febbraio 2016

(© Ansa)

(ANSA) - ROMA, 13 FEB - Gli Shabaab hanno rivendicato l'attentato ad un aereo di linea somalo del 2 febbraio scorso, che aveva provocato lo squarcio della fusoliera, costringendo il pilota ad un atterraggio d'emergenza. Lo riporta la Bbc. "Harakat al-Shabaab al-Mujaheddin ha condotto un'operazione in rappresaglia per i crimini commessi dalla coalizione dei crociati occidentali e dei loro servizi di intelligence ai danni dei musulmani somali", ha detto il gruppo jihadista in un comunicato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Banche, industria e consumi: l'Italia saluta la ripresa

Il Paese rischia di chiudere male il 2016. Pil a +0,8%. Domanda interna bloccata. Ordini e importazioni in calo. E così si complica il lavoro di Padoan in Europa.

Terrore, la narcosi della coscienza ci può salvare

Nizza, Monaco, Rouen: ci abitueremo al male. E l'ossessiva ricerca di soluzioni risulta ripetitiva e inefficace. Successe già negli Anni 70. L'analisi di Lia Celi.

prev
next