Siria: 1.500 morti in attacchi chimici

Rapporto, armi usate 161 volte da inizio guerra, intervenga Onu

14 Marzo 2016

(© Ansa)

(ANSA) - NEW YORK, 14 MAR - Armi chimiche sono state usate almeno 161 volte durante i 5 anni della guerra siriana e hanno causato quasi 1.500 morti. E' quanto rivela un nuovo rapporto della Syrian American Medical Society che chiede al Consiglio di Sicurezza dell'Onu e alla comunità internazionale di identificare rapidamente i responsabili e di incriminarli. Il rapporto dell'organizzazione è finora l'elenco più completo di attacchi con armi chimiche effettuati in Siria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

TAG: siria

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Libia, il risiko di Bengasi e della Cirenaica

Il no (dubbio) del parlamento di Tobruk al governo di unità complica gli scenari. Serraj perde consensi, Haftar guadagna terreno nell'Est. C'è il rischio scissione.

prev
next