Siria: Obama chiama Putin per la tregua

Presidente russo alla tv, accordo per fermare strage

22 Febbraio 2016

(© Ansa)

(ANSA) - WASHINGTON, 22 FEB - Il presidente Usa Barack Obama ha telefonato al leader del Cremlino Vladimir Putin per discutere della cessazione delle ostilità in Siria. Lo riferisce la Casa Bianca. Questa è un'opportunità reale per fermare lo spargimento di sangue in Siria": così Vladimir Putin ha commentato in tv l'accordo tra Stati Uniti e Russia su un piano per il cessate il fuoco in Siria a partire da sabato 27 febbraio. Usa e Russia hanno annunciato in una dichiarazione congiunta di aver raggiunto un accordo per proporre un cessate il fuoco in Siria a partire dalla mezzanotte di sabato 27 febbraio, ora di Damasco. La tregua esclude gli attacchi all'Isis, a Jabhat al-Nusra, l'affiliata locale di Al Qaida, e ad "altre organizzazioni terroristiche designate dal Consiglio di sicurezza dell'Onu". Inoltre, Usa e Russia prevedono di condividere informazioni sul rispetto del cessate il fuoco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

TAG: siria

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Brexit, i rappresentanti Uk sgraditi a Bruxelles

Londra temporeggia, ma Juncker vuole il divorzio rapido. Così i gli esponenti britannici dell'Ue si sentono di troppo. E arrivano le prime dimissioni.

prev
next