Tangenti, Maroni: mi ricandido nel 2018

Respinta mozione sfiducia. Governatore, 'maggioranza compatta'

01 Marzo 2016

(© Ansa)

(ANSA) - MILANO, 1 MAR - "Non solo non mi dimetto, ma oggi ho deciso di ricandidarmi nel 2018 per far rivincere il centrodestra in Lombardia": così il governatore Roberto Maroni ha commentato con i giornalisti la bocciatura alla mozione di sfiducia nei suoi confronti, sottolineando "la compattezza" della sua maggioranza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Banche, industria e consumi: l'Italia saluta la ripresa

Il Paese rischia di chiudere male il 2016. Pil a +0,8%. Domanda interna bloccata. Ordini e importazioni in calo. E così si complica il lavoro di Padoan in Europa.

Terrore, la narcosi della coscienza ci può salvare

Nizza, Monaco, Rouen: ci abitueremo al male. E l'ossessiva ricerca di soluzioni risulta ripetitiva e inefficace. Successe già negli Anni 70. L'analisi di Lia Celi.

prev
next