Tasso usura, banca a giudizio a Torino

L'olandese Ing Lease. Difesa, impossibile superare soglia

15 Marzo 2016

(© Ansa)

(ANSA) - TORINO, 15 MAR - Leasing a tassi da usura: con questa accusa il responsabile italiano della banca d'affari olandese Ing Lease è stato rinviato a giudizio oggi in tribunale a Torino. Il provvedimento, che riguarda anche il titolare e una dipendente di una società di intermediazione, è del gup Gianni Macchioni. Il processo comincerà il primo dicembre. La vicenda si innesta su una denuncia presentata nel 2013 da una coppia di piccoli imprenditori nel settore dell'abbigliamento. Le consulenze tecniche disposte durante le indagini hanno dato risultati contrastanti, ma il giudice non ha ritenuto necessaria una perizia super partes perché - ha spiegato - si tratta di una questione di interpretazione dei dati. Gli avvocati della banca hanno affermato che è "impossibile" superare il tetto massimo previsto dalle norme in quanto l'istituto si è dotato di un software specifico che segnala qualsiasi anomalia. Gli imprenditori si sono costituiti parte civile con gli avvocati Manuel e Wilmer Perga.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Marta Marzotto, storia di una Cenerentola pop

Ironica. Scoppiettante. Mai gattamorta. Marta Marzotto se n'è andata a 85 anni. Era un’anticonformista che amava alla luce del sole. Gli aneddoti della sua vita.

prev
next