Trivelle:Emiliano,conflitto attribuzione

'Decreto natalizio governo ha scippato volontà al popolo'

10 Gennaio 2016

(© Ansa)

(ANSA) - BARI, 10 GEN - "Le Regioni proponenti i referendum non devono fare passi indietro. Dovranno elevare subito conflitto di attribuzione nei confronti dello Stato davanti alla Corte Costituzionale". Lo dichiara il governatore della Puglia, Michele Emiliano, riferendosi al decreto Mise del 22 dicembre 2015 di autorizzazione a ricerche petrolifere al largo delle Tremiti. Per Emiliano quelle norme hanno "scippato" al popolo la possibilità di esprimersi. "Trivellare il nostro mare è una vergogna e una follia".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

TAG: trivelle

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Greco, un indipendente che piace al potere

Greco è il nuovo capo della procura milanese. Estraneo alle logiche correntizie, assicura continuità con Bruti Liberati. E accontenta (quasi) tutti. Renzi incluso.

prev
next