Uccisa a Roma, un arresto

Ha confessato, uccisa per 1000 euro arretrati di affitto

22 Settembre 2016

(© Ansa)

(ANSA) - ROMA, 22 SET - Un uomo è stato fermato dalla polizia per l'omicidio di Daniela Balilla, trovata morta ieri mattina in casa a Roma. Si tratta del cognato di un'affittuaria con cui la donna aveva un contenzioso per pagamenti di alcune mensilità arretrate, circa 1000 euro. L'uomo, Natale Lo Verde di 49 anni, ha confessato. Durante le perquisizioni effettuate, nella tromba dell'ascensore del palazzo dove abita l'uomo è stato trovato il mazzo di chiavi di casa della vittima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
prev
next