Usa 2016: Trump annulla comizio Chicago

Decine di arresti a St.Louis. Obama, da Gop campagna di scherno

12 Marzo 2016

(ANSA) - WASHINGTON, 12 MAR - Sempre più tesa l' atmosfera intorno ai comizi del frontrunner repubblicano Donald Trump. Per la prima volta dall'inizio della campagna è stato costretto a cancellare un raduno a Chicago, per motivi di sicurezza, dopo che molti suoi contestatori erano entrati nell'arena dove era atteso per un comizio. La decisione, resa nota dal suo staff, è stata presa dopo un incontro tra Trump e le forze dell'ordine. Poco prima, ad un comizio a St. Louis, nel Missouri, la polizia aveva arrestato 31 persone. Intanto, Barack Obama definisce la campagna presidenziale dei candidati repubblicani "una fantasia, scherni da cortile scolastico, un network di home shopping'', e ha citato Trump come ''il tizio che è sicuro che sono nato in Kenya''. A suo avviso, il magnate è ''la distillazione di ciò che è successo nel loro partito in oltre un decennio...Questo e' il messaggio che è stato alimentato: che tu neghi l'evidenza della scienza, che il compromesso è un tradimento".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

TAG: usa 2016

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
prev
next