I sogni del Cav

La barzelletta censurata

Da Santoro la gag a sfondo sessuale del premier scomparsa dai giornali.