14enne ucciso a Roma, un uomo in stato di fermo

Redazione
15/01/2024

Si tratta di un ragazzo di 20 anni. È stato arrestato dalle forze dell'ordine nell'ambito dell'indagine sull'omicidio di Alexandru Ivan, freddato con alcuni colpi di pistola nel parcheggio della metropolitana Monte Compatri-Pantano.

14enne ucciso a Roma, un uomo in stato di fermo

Una persona è in stato di fermo per l’omicidio del ragazzo 14enne a Roma, Alexandru Ivan, ucciso nel parcheggio della fermata della metropolitana Monte Compatri-Pantano nella notte tra venerdì 12 e sabato 13 gennaio. Secondo quanto riferisce Ansa, la persona arrestata è un ventenne. A lui le forze dell’ordine sono arrivati nell’ambito dell’indagine della procura di Velletri. Secondo le prime ricostruzioni, Alexandru Ivan si trovava insieme al compagno della madre al momento dei fatti. Tutto sarebbe iniziato da una discussione tra gruppi in un bar, dopo la quale i ragazzi si sarebbero dati appuntamento per chiarirsi nel parcheggio su via Casilina. Qui, in circostanze ancora da chiarire, sono stati esplosi, probabilmente da un’auto, i colpi di pistola che hanno raggiunto Alexandru.