Usa, uomo condannato a 700 anni di carcere per molestie sessuali su bambini

Redazione
20/11/2023

Il 34enne Matthew Antonio Zakrzewski era il babysitter delle vittime, tutti maschi di età compresa tra i due e i 12 anni.

Usa, uomo condannato a 700 anni di carcere per molestie sessuali su bambini

Negli Stati Uniti un uomo è stato condannato a oltre 700 anni di carcere per aver molestato sessualmente alcuni bambini tra i due e i 12 anni. A raccontare la storia è il Guardian. Il 34enne Matthew Antonio Zakrzewski ha abusato delle vittime mentre lavorava. L’uomo era un babysitter uomo, che si faceva chiamare «manny», la fusione delle due parole man e nanny, cioè uomobambinaia.

L’arresto nel 2019 

Zakrzewski è stato ingaggiato da diverse famiglie in California ed è stato poi arrestato nel 2019. Decisiva la denuncia di una coppia di genitori di Laguna Beach, cittadina a poco più di un’ora a sud di Los Angeles, che lo hanno accusato di aveva toccato in modo inappropriato il figlio. Successivamente sono state identificate le altre vittime. La condanna è arrivata in risposta a 34 capi d’accusa, tra cui aggressione sessuale. Dopo la lettura della sentenza, l’uomo non ha mostrato segni di pentimento e non si è scusato con i genitori delle vittime. Il condannato ha dichiarato: «Vado fiero di aver portato il sorriso ai vostri figli e i bei tempi passati assieme sono stati al 100% sinceri».