A Canonica, in provincia di Bergamo, la spesa si fa a giorni alterni in base al sesso

Redazione
06/04/2020

In base al provvedimento, in vigore dal 6 al 13 aprile, le donne possono uscire a fare le commissioni il martedì, giovedì e sabato. Mentre gli uomini il lunedì, mercoledì e venerdì.

A Canonica, in provincia di Bergamo, la spesa si fa a giorni alterni in base al sesso

Martedì, giovedì e sabato possono fare acquisti le donne. Lunedì, mercoledì e venerdì, invece, tocca agli uomini. È ciò che succede a Canonica, in provincia di Bergamo, dove il sindaco Gianmaria Cerea ha firmato un’ordinanza che permette ai cittadini di uscire e fare la spesa, o qualsiasi altro tipo di commissione, a giorni alterni, in base al sesso.

Il provvedimento, in vigore dal 6 al 13 aprile, ha già fatto discutere. «La cosa può far sorridere», ha spiegato il sindaco all’Eco di Bergamo, «ma si può controllare facilmente in modo visivo che venga rispettata, al contrario di altri metodi adottati da altri sindaci». Per limitare le code, infatti, i primi cittadini di diversi Comuni hanno adottato metodi originali: dalla spesa in ordine alfabetico, a quella alternata (pari-dispari) in base al numero della carta d’identità o ancora scaglionata in base al giorno di nascita.