Abruzzo: Berlusconi attacca il M5s e provoca Salvini

Abruzzo: Berlusconi attacca il M5s e provoca Salvini

08 Febbraio 2019 11.53
Like me!

«Il 7 febbraio Fininvest ha perso più di 100 milioni in Borsa. Questo vuol dire che siamo tutti toccati, tutto ciò che fa il M5s al governo ha inciso drammaticamente sul Paese», ha detto Silvio Berlusconi rispondendo ai cronisti a Teramo sulle stime al ribasso della crescita nel 2019. Il leader di Forza Italia, in campagna elettorale per le Regionali in Abruzzo, ha anche commentato le recenti tensioni tra Italia e Francia: «Sono cose non devono capitare, sono cose che fanno male. Io sono amico della Francia, ho studiato anche alla Sorbona, sono addolorato anche personalmente».

«SALVINI E IL M5S? TOTALE DISACCORDO»

«Salvini dice di non voler rompere il contratto con il M5s? Salvini continua a ripetere questa frase per stare in pace con i suoi compagni di governo, io sono in totale disaccordo», ha detto Berlusconi. E a chi gli chiede se è rimasto deluso dalla conferenza stampa del centrodestra unito a Pescara, il leader di FI risponde: «No, l'ìncontro in privato è stato cordiale».

«Che effetto fa stare vicino a Matteo Salvini? A me stare vicino ai maschi non fa nessun effetto….», ha detto Berlusconi rispondendo con una battuta ai cronisti che lo aspettavano nella piazza principale di Teramo. Il Cav si è fermato per alcuni minuti in un caffè prima di recarsi alla Camera di Commercio di Teramo. «Metterò a disposizione della Giunta di Marsilio la mia sessantennale esperienza da statista. La ricostruzione in Abruzzo va fatta più velocemente», ha detto il leader azzurro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *