Erba, acido sul volto della ex ragazza: fermato un uomo

Redazione
21/11/2023

Lei, 23 anni, è rimasta ustionata al volto ed è stata trasportata all'ospedale Sant'Anna. Ferito anche un passante che ha provato a difenderla. L'aggressore era stato arrestato in flagranza di reato per stalking a fine agosto.

Erba, acido sul volto della ex ragazza: fermato un uomo

Un uomo ha aggredito l’ex compagna, una ragazza di 23 anni, lanciandole addosso dell’acido muriatico. È successo a Erba, nel Comasco, nel pomeriggio di oggi, martedì 21 novembre. Lui, 24enne, è stato fermato dai carabinieri mentre la donna ha riportato diverse ustioni sul viso. Attualmente si trova all’ospedale Sant’Anna. A restare ferito è stato anche un secondo uomo, che ha provato a difenderla. Secondo quanto riportato dal quotidiano La Provincia di Como, l’aggressore era già stato arrestato il 23 agosto scorso per stalking, in flagranza di reato. Il portale ha rivelato che l’uomo avrebbe detto al giudice, in quella circostanza, di essere ancora innamorato della ex.

Ad agosto l’ha minacciata con un cric

La relazione tra i due giovani, entrambi di origine marocchina, è terminata nel 2022. Lui, però, ha iniziato a tormentarla, arrivando anche a danneggiare la sua auto e a picchiarla. Poi, nell’agosto scorso, l’ha attesa fuori dalla caserma dei carabinieri dove la ragazza è andata a denunciarlo e l’ha minacciata con un cric. Lì è stato arrestato, ma poi è stato scarcerato con l’obbligo di dimora a Broni, in provincia di Pavia, e il divieto di rivedere la ex.