Affonda peschereccio sudcoreano

Redazione
13/12/2010

Tragedia a largo della Nuova Zelanda per un peschereccio sudcoreano. Nel tardo pomeriggio del 12 dicembre, secondo la ricostruzione della...

Affonda peschereccio sudcoreano

Tragedia a largo della Nuova Zelanda per un peschereccio sudcoreano. Nel tardo pomeriggio del 12 dicembre, secondo la ricostruzione della guardia costiera sudcoreana , l’imbarcazione Number one insung è affondata a circa 1.000 miglia a nord della base antartica di McMurdo, con 42 uomini a bordo.
Quattro marinai sono morti, 18 dispersi e 20 i sopravvissuti.  Tutte le navi presenti nella zona sono state chiamate sul posto per aiutare nelle operazioni di soccorso ed un mezzo aereo neozelandese è decollato per recarsi sulla zona. Otto membri dell’equipaggio erano sudcoreani e altrettanti i cinesi; 11 gli indonesiani, 3 i filippini e una sola persona russa faceva parte della ciurma.