L’Agenzia delle entrate è in cerca di 160 dirigenti

04 Febbraio 2019 09.16
Like me!

L'Agenzia delle entrate ha bandito due concorsi per assumere in tutto 160 dirigenti. Di questi 150 da destinare alla guida di uffici preposti alle attività di gestione, riscossione e contenzioso dei tributi; altri 10 alla guida di uffici preposti alle attività di gestione dei servizi catastali. L'Agenzia stessa ha pubblicato su Twitter i link con le informazioni utili sulle domande di partecipazione. Le domande devono essere presentate via Internet entro le 23:59 del 4 marzo 2019.

Per quanto riguarda il primo concorso, nel caso in cui il numero dei candidati sia pari o superiore a tre volte il numero dei posti messi a concorso, si terrà una prova preselettiva per determinare l'ammissione alla successiva prova scritta. La prova preselettiva consisterà in un questionario strutturato in due parti. La prima parte comprenderà 45 quesiti a risposta multipla riguardanti il diritto tributario e la scienza delle finanze, nonché l’ordinamento e le attribuzioni dell’Agenzia delle entrate. La seconda parte del questionario consisterà in 15 quesiti a risposta multipla relativi a problematiche organizzative e gestionali ricadenti nell’ambito degli studi sul comportamento organizzativo; i quesiti descriveranno situazioni concrete di lavoro, rispetto alle quali s’intende valutare la capacità di giudizio dei candidati, chiedendo loro di decidere, tra almeno quattro alternative predefinite di possibili corsi d'azione, quale ritengano più adeguata e quale, invece, meno adeguata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *