Emergenza rifiuti: Alemanno difende la Raggi e attacca Zingaretti

Secondo l'ex sindaco di Roma, la responsabilità del caos è da attribuire alla Regione Lazio più che al Campidoglio.

08 Luglio 2019 19.11
Like me!

«Emergenza rifiuti a Roma? Mi duole dire che il consigliere comunale del M5s ha completamente ragione. Il problema di fondo di Roma è sempre stata la Regione Lazio, sia con Zingaretti, sia con Polverini, sia coi loro predecessori», ha dichiarato l’ex sindaco di Roma, Gianni Alemanno, a Omnibus su La7. Alemanno faceva riferimento alle parole di Pietro Calabrese, presidente M5s della Commissione Mobilità di Roma Capitale, in difesa della sindaca Virginia Raggi.

In mattinata il M5s aveva appoggiato la Raggi accusando Zingaretti con un post sul blog: «È ora di dire basta. Roma e i romani non possono essere ostaggio di un personaggio come Zingaretti che utilizza le istituzioni che presiede per meschini giochi politici. Da oltre un mese Roma aspetta l’ordinanza regionale che consenta ad Ama di portare i rifiuti negli impianti di smaltimento. Solo ieri, messo alle corde, Zingaretti ha diramato l’ordinanza. Ma si tratta di un’ordinanza inapplicabile».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *