Alessandra Pederzoli morta a 48 anni: addio alla moglie del sindaco di Modena

Alberto Muraro
23/06/2023

Immenso dolore per Gian Carlo Muzzarelli, il primo cittadino di Modena, che ha ricevuto un messaggio di cordoglio anche da Bonaccini.

Alessandra Pederzoli morta a 48 anni: addio alla moglie del sindaco di Modena

Un terribile lutto ha colpito nelle scorse ore il sindaco di Modena: è morta a soli 48 anni Alessandra Pederzoli, la moglie del primo cittadino della città emiliana.

Chi era Alessandra Pederzoli, la moglie del sindaco di Modena

La compagna di vita del sindaco modenese Gian Carlo Muzzarelli era una docente universitaria, una commercialista e un revisore legale. Sconfitta da una lunga malattia, aveva reso il marito padre di una bambina, Emma.

Del male che l’aveva colpita Pederzoli aveva parlato in modo approfondito nel suo primo libro intitolato Al Volante della mia vita, pubblicato dalla casa editrice Artioli editore. L’opera era il racconto del suo toccante viaggio interiore e della sua voglia di essere protagonista della sua esistenza, in barba agli eventi. Come riporta Il Resto del Carlino, l’autrice aveva raccontato che l’idea del libro era nata circa 3 anni fa, quando il tumore che l’aveva colpita l’aveva costretta ad un ricovero di 5 mesi in ospedale.

Insieme al marito Muzzarelli Alessandra Pederzoli si era sposata nel 2012.

Tanti i messaggi di cordoglio, a partire da quello di Stefano Bonaccini

Tutta la comunità modenese e quella dell’Emilia-Romagna si è stretta in queste ore intorno alla famiglia della donna. Tra i messaggi di condoglianze arrivati subito dopo la conferma della tragica notizia anche quello del presidente di Regione Stefano Bonaccini, che ha commentato: «Hai affrontato la malattia con straordinario coraggio. Il tuo sorriso e la tua tenacia, unitamente ad una enorme sensibilità umana, sono stati e saranno un esempio non solo per coloro che ti sono stati accanto, ma per tutti quelli che ti hanno conosciuto e incontrato. Non c’è mai un tempo giusto per andarsene, ma chi vive nei cuori di chi resta non se ne va mai per davvero. E nei nostri cuori, ti garantisco, rimarrai per sempre. Hai dato immenso amore a Gian Carlo e alla meravigliosa Emma, e altrettanto amore da loro hai ricevuto. A loro, sappilo, staremo vicino tutti noi, perché sarà come stare a fianco a te. Fai buon viaggio, Alessandra».

Parole colme di dolore anche da parte del presidente del consiglio comunale locale, Gian Carlo Muzzarelli, che ha dichiarato: «Sono stati anni di speranza e di dolore. Gian Carlo è riuscito a non venir mai meno ai suoi impegni istituzionali e conosco, purtroppo, quali siano le difficoltà che si devono affrontare. Insieme ad Alessandra è stato un esempio, anche di impegno, per tutti noi».