Alien: Covenant stasera su Rai Movie: trama, cast e curiosità

Claudio Vittozzi
07/11/2023

Prequel di Prometheus e sesto capitolo della saga fantascientifica di Alien, è diretto da Ridley Scott e interpretato da Michael Fassbender e Katherine Waterstone. Un gruppo di astronauti arriverà su un pianeta sconosciuto e dovrà difendersi dagli spaventosi Neomorfi, cercando di salvarsi da quello che sembra un incubo senza fine.

Alien: Covenant stasera su Rai Movie: trama, cast e curiosità

Stasera 7 novembre 2023 andrà in onda sul canale Rai Movie alle ore 21.10 il film Alien: Covenant. Il regista è Ridley Scott mentre la sceneggiatura è stata scritta da Michael Green, Jack Paglen e John Logan. Nel cast ci sono Michael Fassbender, Katherine Waterstone, Noomi Rapace, Guy Pearce e Billy Crudup.

Alien: Covenant, è il film che andrà in onda questa sera su Rai Movie, ecco trama, cast e curiosità della pellicola.
La locandina del film (X).

Alien: Covenant, trama e cast del film in onda stasera 7 novembre 2023 su Rai Movie

La trama racconta la storia dell’astronave Covenant che atterra sul pianeta Origae-6 per cercare di creare una nuova colonia dell’umanità. Tuttavia, la nave viene colpita e, per evitare il peggio, l’androide Walter (Michael Fassbender) decide di svegliare l’equipaggio che era in stato di ibernazione. Una volta sveglio, l’equipaggio, comandato da Christopher Oram (Billy Crudup), decide di cambiare meta e raggiungere un pianeta dal quale arriva uno strano messaggio radio.

Una volta sul pianeta sconosciuto, l’ambiente sembra ospitale e favorevole alla vita umana, ma ben presto i pionieri dello spazio capiranno di aver fatto un grosso errore. Il pianeta è infatti popolato dai Neomorfi, delle creature spaventose e assetate di sangue. Inaspettatamente, i membri dell’equipaggio vengono salvati da una figura incappucciata che li conduce in quella che sembra una città abbandonata. L’astronauta Daniels (Katherine Waterstone) prenderà il comando del gruppo e a poco a poco scoprirà delle agghiaccianti verità, cercando poi di salvare la sua vita e quella dei suoi compagni.

Alien: Covenant, 5 curiosità sul film

Alien: Covenant, la cronologia del film

Gli eventi narrati nel film iniziano il 5 dicembre 2104 e terminano poco dopo l’inizio del 2105. Cronologicamente, quindi, questo film si svolge ben 17 anni prima il primo capitolo, Alien diretto da Ridley Scott nel 1979, che inizia nel 2122.

Alien: Covenant, un omaggio al primo film della serie

Gli spettatori più attenti potranno ascoltare nel primo atto il tema musicale del capitolo originale. Infatti, il regista Ridley Scott ha usato parte della colonna sonora creata da Jerry Goldsmith nel 1979 per omaggiare il suo lavoro e cercare di ricreare la stessa atmosfera.

Alien: Covenant, il design di una mostruosa creatura

Nel film viene mostrato una nuova e terrificante creatura chiamata Neomorfo. I disegnatori per realizzare il design di questo mostro si sono ispirati allo squalo goblin, predatore che vive negli abissi marini.

Alien: Covenant, un progetto completamente cambiato

Questo film è il sequel di Prometheus del 2012 ma ha subito molte modifiche prima di essere prodotto. L’idea originale di Ridley Scott era quella di concentrarsi sulla storia e il passato degli Ingegneri, razza aliena mostrata nel prequel. Scott credeva che i fan erano stufi del solito film del franchise con lo xenomorfo come antagonista principale e voleva provare un approccio diverso. Tuttavia, in seguito alla reazione del pubblico verso Prometheus, capì che gli spettatori volevano ancora vedere il terribile mostro sullo schermo e decise di stravolgere tutto, realizzando Alien: Covenant.

Alien: Covenant, è il film che andrà in onda questa sera su Rai Movie, ecco trama, cast e curiosità della pellicola.
Una scena con Michael Fassbender (X).

Alien: Covenant, il commento di Scott

Il regista Ridley Scott ha rivelato che il tema di fondo del film è quello dell’evoluzione dell’Intelligenza Artificiale. Non a caso, il vero antagonista si può identificare nell’androide David che ha come scopo quello di creare una nuova forma di vita letale e perfetta.