Fs ha scelto Atlantia per la newco di Alitalia

Il cda di Ferrovie dello Stato ha individuato la società controllata dai Benetton per affiancare Delta e Mef. Di Maio festeggia su Facebook. Ma a fine giugno aveva definito la holding «decotta».

15 Luglio 2019 19.45
Like me!

Il cda di Ferrovie dello Stato, valutate le conferme di interesse pervenute, ha individuato Atlantia quale partner da affiancare a Delta e al Mef per l’operazione Alitalia. Il dossier sarà ora vagliato dal Ministero dello Sviluppo economico (guidato da Luigi Di Maio) e dai commissari straordinari della compagnia (Stefano Paleari, Daniele Discepolo ed Enrico Laghi). Solo qualche settimana fa, il ministro dello Sviluppo economico aveva definito Atlantia «decotta». Ora il leader del M5s esulta su Facebook per la notizia.

DI MAIO ESULTA SU FACEBOOK

«Io non canto mai vittoria prima di vedere le carte e un serio piano industriale, perché non faccio campagna elettorale sulla pelle delle famiglie e delle persone. Ma oggi possiamo dire di aver posto le basi per il rilancio di Alitalia!», ha scritto su Facebook il vicepremier, che sottolinea: «lo possiamo dire a gran voce perché avevamo ereditato una situazione disastrosa, cominciata con il vecchio governo Berlusconi e portata avanti dal Pd. Noi siamo riusciti a trovare una soluzione e questo è un grande risultato».

Alitalia è la nostra compagnia di bandiera, sono i nostri aerei, sono i nostri lavoratori. Io non canto mai vittoria…

Publiée par Luigi Di Maio sur Lundi 15 juillet 2019

La scelta del consiglio di amministrazione di Fs esclude di fatto le altre tre offerte pervenute il 14 luglio all’advisor Mediobanca, ovvero quelle del Gruppo Toto, di Claudio Lotito e del patron Avianca German Efremovich.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *