Allarme bomba alla Corte d’appello di Perugia: evacuato edificio

Redazione
07/11/2023

Una telefonata anonima arrivata alla polizia locale ha annunciato la presenza di un ordigno al Palazzo di Giustizia cittadino per «vendicare i fratelli di Hamas». Avviate le verifiche di carabinieri e polizia.

Allarme bomba alla Corte d’appello di Perugia: evacuato edificio

Allarme bomba nella mattinata di martedì 7 novembre 2023 nel palazzo di giustizia che a Perugia ospita la Corte d’appello dopo che una telefonata anonima ha annunciato la presenza di un ordigno esplosivo per «vendicare i fratelli di Hamas». L’edificio è stato evacuato e sono partite le verifiche di carabinieri e polizia. La telefonata è giunta poco dopo le 8 alla polizia municipale della città. A parlare, sembra, una voce maschile. Dal palazzo di giustizia – che ospita anche la procura generale e l’Ordine degli avvocati – sono stati allontanati tutti i presenti. Sul posto anche il procuratore generale Sergio Sottani che ha disposto da inizio ottobre l’intensificazione dei controlli di sicurezza in tutti gli edifici giudiziari dell’Umbria.