Allerta meteo rossa in Emilia-Romagna per rischio piene dei fiumi e frane

Redazione
01/12/2023

Il bollettino lanciato da Arpae per sabato 2 dicembre riguarda la pianura reggiana e parmense, nonché l'Appennino bolognese e romagnolo per vento forte.

Allerta meteo rossa in Emilia-Romagna per rischio piene dei fiumi e frane

L’Arpae ha lanciato per sabato 2 dicembre una allerta rossa meteo in Emilia-Romagna, per il rischio di frane, ruscellamenti, piene dei fiumi nella pianura reggiana e parmense, nonché vento forte nell’Appennino bolognese e romagnolo. Sulle coste, atteso al largo mare agitato con possibili mareggiate ed erosione del litorale sulla costa ferrarese.

Allerta arancione nella parte centrale-occidentale dell’Emilia-Romagna per rischio idraulico

La situazione dovrebbe attenuarsi nelle successive 48 ore. Nel dettaglio, sono previsti «venti sud-occidentali di tempesta (89-102 chilometri orari), più probabili sulla fascia appenninica centro-orientale; venti sud-occidentali di burrasca forte (75-88 chilometri orari), con possibili rinforzi o raffiche di intensità superiore sulla fascia appenninica occidentale e pianura orientale, e venti di burrasca moderata (62-74 chilometri orari) da nord-ovest sul restante territorio». Sono inoltre previste «precipitazioni intense, localmente anche a carattere di rovescio e più probabili sul settore appenninico centro-occidentale». A parte l’allerta rossa nel reggiano, in tutta la parte centrale e occidentale della regione si prevedono possibili criticità idrauliche, con allerta arancione.

LEGGI ANCHE: Arriva la neve al Nord, fiocchi anche in pianura