Il testo di “Le nostre anime di notte” di Anna Tatangelo

05 Febbraio 2019 16.42
Like me!

Le nostre anime di notte è il singolo che Anna Tatangelo ha deciso di presentare a Sanremo 2019, tratto dal disco La fortuna sia con me, che uscirà il prossimo 8 novembre per GGD e Sony Music. Dopo quattro anni di silenzio, Anna è pronta a tornare a farsi sentire e a lanciare il suo settimo album, con un paio di canzoni già note ai fan e pezzi scritti da lei stessa. La 32enne è ormai una veterana del Festival, avendo partecipato già ad otto edizioni, compresa quella del 2002, che la vide trionfare a Sanremo Giovani. Il testo di Le nostre anime di notte è stato scritto dal giovane cantautore di Ragusa Lorenzo Vizzini e sembra contenere numerosi riferimenti alla vita privata e al passato della cantante, accanto ad alcuni luoghi comuni sanremesi e versi già sentiti, quando a Sanremo si parla d’amore. Una canzone che forse non valorizza le possibilità vocali di Anna, ma che nel complesso risulta piuttosto orecchiabile e che probabilmente avrà successo alla radio. Indubbiamente atteso il duetto con Syria.

LEGGI ANCHE: Chi è Anna Tatangelo, cantante in gara a Sanremo 2019

IL TESTO DI LE NOSTRE ANIME DI NOTTE DI ANNA TATANGELO

Quante bugie ci siamo detti, amore
Quante parole da dimenticare
E continuare a negarlo è soltanto una fragilità
Allontanarsi non è mai la fine
Se si ha il coraggio di ricominciare
Ma non è facile quando si perde la complicità
E adesso siamo qui
Occhi negli occhi, senza nascondigli
Senza difendere più i nostri sbagli
O sfidarci tra noi
E finirà così
E forse è quello che vogliamo entrambi
Ma lo capisco da come mi guardi che in fondo lo sai
Che mai potremo perderci
E più ti guardo, e più vedo la parte migliore di noi
Ma ormai non serve illuderci
Non c’è bisogno di fingerci forti ed in fondo lo sai
Le nostre anime di notte
Quante bugie ci siamo detti, amore
E non è facile dimenticare
Che queste frasi in sospeso nascondono la verità
E adesso siamo qui
E siamo nudi per la prima volta
Senza il timore di fare una scelta e poi non scegliere mai
Mai potremo perderci
E più ti guardo e più vedo la parte migliore di noi
Ma ormai non serve illuderci
Non c’è bisogno di fingerci forti ed in fondo lo sai
Le nostre anime di notte
Sono più limpide che mai
Sono più limpide che mai
Mai
Potrei lasciarmi alle spalle la parte migliore di noi
Ma ormai non serve illuderci
Non c’è bisogno di fingerci forti ed in fondo lo sai
Le nostre anime di notte
Non si perderanno mai

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *