Antinori, chiesti nove anni per il caso degli ovuli 'rubati'

Antinori, chiesti nove anni per il caso degli ovuli ‘rubati’

15 Gennaio 2018 13.26
Like me!

La procura di Milano ha chiesto la condanna a nove anni di carcere per Severino Antinori, il ginecologo tra gli imputati per il presunto prelievo forzato di otto ovuli a un'infermiera spagnola avvenuto nell'aprile 2016 alla clinica Matris.

I pm Maura Ripamonti e Leonardo Lesti, al termine della loro requisitoria, rivolgendosi al tribunale hanno chiesto che non vengano riconosciute le attenuanti generiche al medico «per il suo ruolo preminente nella vicenda e perché è protagonista di gravi reati».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *