Anziana picchiata, rapinata e stuprata nell’androne di casa

Redazione
10/10/2023

Il 6 ottobre i carabinieri hanno rintracciato nella zona della stazione di Sesto lo stupratore; l'hanno bloccato e la vittima l'ha riconosciuto.

Anziana picchiata, rapinata e stuprata nell’androne di casa

Aveva deciso di andare in farmacia, di notte, e l’anziana, 89 anni, che ha deficit cognitivi, durante il tragitto aveva incontrato un uomo che le era parso gentile e rassicurante. Riaccompagnandola, nell’androne di casa, l’ha invece schiaffeggiata ed ha abusato di lei per circa un’ora. È accaduto a Sesto San Giovanni, nel Milanese, la notte tra il 26 e il 27 settembre e ora i carabinieri hanno preso il presunto violentatore: è uno sbandato di 42 anni, egiziano.

La donna è stata trovata in stato confusionale

Dopo aver usato violenza sull’89enne le aveva rubato i soldi che aveva nella borsetta. Era stato il custode dello stabile, il giorno dopo, ad accorgersi che vi erano macchie di sangue nell’androne e a chiamare i carabinieri. La donna è stata trovata in stato confusionale con alcune ecchimosi. I militari hanno acquisito le telecamere dello stabile che avevano ripreso la scena e le indagini della clinica Mangiagalli hanno confermato gli abusi. Il 6 ottobre i carabinieri hanno rintracciato nella zona della stazione di Sesto lo stupratore; l’hanno bloccato e la vittima l’ha riconosciuto.