Anziana uccisa in casa nel Chietino, fermato il vicino di casa

Redazione
30/12/2023

L’84enne Carolina D’Addario è morta per una coltellata alla schiena. Nell'appartamento dell'uomo sono stati rinvenuti 20 mila euro e alcuni monili appartenenti alla vittima. Recuperata anche l'arma del delitto.

Anziana uccisa in casa nel Chietino, fermato il vicino di casa

Un uomo di 59 anni è stato fermato dai carabinieri di Chieti e di Vasto con l’accusa di aver ucciso con una coltellata alla schiena Carolina D’Addario, 84enne trovata morta nella sua abitazione a Gissi il 23 dicembre. L’uomo arrestato è il vicino di casa della vittima.

Decisive per la risoluzione del caso le immagini delle telecamere di videosorveglianza

In un primo momento si era pensato a una morte per cause naturali: a chiedere chiarezza sulla vicenda sono stati i familiari di D’Addario, visto che in casa mancavano fede nuziale, un paio di orecchini e una collanina della donna. Decisive per la risoluzione del caso le immagini delle telecamere di videosorveglianza di zona: a casa del 59enne, che vivrebbe di lavori saltuari in campagna, sono stati ritrovati 20 mila euro in contanti e monili d’oro di proprietà della vittima. Recuperata anche l’arma del delitto: un coltello da cucina.