Apple annuncia l’evento Scary Fast: arrivano i nuovi iMac?

Fabrizio Grasso
25/10/2023

La presentazione sarà in live streaming la notte italiana fra 30 e 31 ottobre. A dispetto del nome, tuttavia, non c’entra nulla con Halloween. L’azienda di Cupertino dovrebbe infatti svelare i nuovi computer, tra cui un nuovo modello di MacBook Pro.

Apple annuncia l’evento Scary Fast: arrivano i nuovi iMac?

Dopo Wonderlust, in cui erano stati presentati i nuovi iPhone15, è il turno di Scary Fast. Apple ha infatti ufficializzato un nuovo evento in live streaming in cui svelerà, con ogni probabilità, iMac e MacBook. La presentazione si terrà alle ore 17 californiane del 30 ottobre, quando in Italia saranno le 2 nella notte a cavallo con il 31. Traducibile con «spaventosamente veloce», nasconde nel suo nome ispirato alla festa di Halloween le principali novità attese nei computer, ossia un incremento nella rapidità delle prestazioni. Chiari indizi sono giunti, come confermano gli esperti di The Verge, dal logo della Mela morsicata che in un’animazione si trasforma nell’icona del Finder, uno dei simboli più riconoscibili dei Mac. Scary Fast non vedrà la presenza fisica di nessun dipendente o direttivo di Apple, Tim Cook incluso, ma sarà totalmente digitale.

LEGGI ANCHE: Apple, ecco iOS 17: i modelli di iPhone compatibili con l’aggiornamento

Dagli iMac al processore M3, le anticipazioni su Scary Fast di Apple

Il primo ad anticipare possibili novità sui computer della casa di Cupertino era stato Mark Gurman, esperto di Bloomberg che in diverse occasioni ha avuto accesso esclusivo ai prodotti Apple. Stando agli ultimi scoop, durante l’evento Scary Fast l’azienda fondata dal compianto Steve Jobs potrebbe svelare le prime immagini di un nuovo iMac da 24 pollici aggiornato, oltre a un modello rinnovato di MacBook Pro. The Verge infatti ha sottolineato che le scorte dei portatili da 14 e 16 pollici si stanno esaurendo, pertanto il tempo sembra propizio per l’annuncio di versioni successive. Una vera particolarità dato che, per tradizione, Apple ha negli anni dedicato il mese di ottobre al lancio di iPad, sfruttando la poca distanza dalla presentazione di iPhone. L’analista Ming-Chi Kuo, tuttavia, è certo che non ne arriveranno altri prima del 2024.

La notte italiana fra 30 e 31 ottobre Apple terrà l'evento Scary Fast. Dovrebbe presentare i nuovi iMac e MacBook Pro e il processore M3.
Una serie di MacBook di Apple (Getty Images)

C’è grande attesa però soprattutto per il potenziale debutto di M3, evoluzione del processore di Apple che anima i MacBook e gli iMac. D’altronde la versione precedente ha raggiunto un anno di vita, dato che ha esordito soltanto alla WorldWide Developers Conference di Cupertino del giugno 2022. Considerando che M1 ha visto la luce nell’aprile 2021, i tempi sembrano maturi per un terzo aggiornamento. Scary Fast, infatti, nel suo nome potrebbe celare un nuovo boost negli hardware della Mela, per garantire prestazioni ancora migliori soprattutto in termini di velocità di esecuzione. Non resta che attendere la diretta, che sarà disponibile sul sito ufficiale e sul canale YouTube di Apple.