Gli arabi su Milan e Inter: soci dal Bahrain per i rossoneri, una banca del Qatar vuole i nerazzurri

Giuseppe Fontana
06/12/2023

Gerry Cardinale alla ricerca di nuovi investitori. Spunta Investcorp, già vicino ad acquisire la società milanista nel maggio del 2022. La famiglia Zhang, invece, potrebbe vendere ad Al Thani, presidente della Qatar Islamic Bank, a un passo dal Manchester United a novembre.

Gli arabi su Milan e Inter: soci dal Bahrain per i rossoneri, una banca del Qatar vuole i nerazzurri

Milan e Inter potrebbero cambiare assetto societario, se non addirittura proprietà, già nei prossimi mesi. Nel mirino delle due milanesi ci sarebbero gli arabi. Da una parte, sui rossoneri ci sarebbe Investcorp, fondo del Bahrain già accostato al club ai tempi dell’acquisto completato da RedBird Capital, società di Gerry Cardinale. Dall’altra, invece, sembra essere Jassim Bin Hamad Al Thani, presidente della Qatar Islamic Bank, interessato a rilevare i nerazzurri, alle prese con un debito da saldare a stretto giro a Oaktree. Al fondo americano la società del presidente Steven Zhang deve restituire circa 400 milioni entro maggio 2024.

Gli arabi su Milan e Inter soci dal Bahrain per i rossoneri, una banca del Qatar vuole i nerazzurri
Steven Zhang (Getty Images).

Milan, Cardinale cerca soci in Bahrain

Secondo quanto rivelato da Repubblica, Gerry Cardinale, il proprietario di RedBird, società che controlla il club rossonero, è stato in Medio Oriente alla ricerca di soci già il 28 novembre scorso. Il patron si sarebbe incontrato con Investcorp. Il confronto è stato poi smentito ufficiosamente dal gruppo guidato da Cardinale, che non avrebbe in programma alcun incontro con il fondo arabo. RedBird, però, ha un debito non indifferente con il gruppo Elliott, da cui ha rilevato il Milan. Entro l’estate del 2025 dovrà restituire circa 700 milioni di dollari. In ballo c’è anche l’affare relativo al nuovo stadio a San Donato, oltre a un’eventuale danno economico generato dall’eliminazione dalla Champions League.

Gli arabi su Milan e Inter soci dal Bahrain per i rossoneri, una banca del Qatar vuole i nerazzurri
Gerry Cardinale (Getty Images).

Inter, spunta la Qatar Islamic Bank

Diverso il caso dell’Inter. Come spiegato da Il Giornale, il presidente Steven Zhang è da tempo alle prese con due vicende. Una è relativa alle cause che le sue società a Hong Kong stanno affrontando con le banche cinesi. L’altra alla restituzione del debito di quasi 400 milioni da restituire entro i prossimi sei mesi al fondo americano Oaktree. Da tempo si parla di una possibile cessione del club, prima accostato al fondo Pif, controllato da investitori dell’Arabia Saudita. Adesso sembra in pole position Jassim Bin Hamad Al Thani, presidente della Qatar Islamic Bank, che nelle scorse settimane ha tentato di acquistare quote del Manchester United, senza riuscirci.