La tv sovranista fa flop: giù gli ascolti de “La vita in diretta” della Cuccarini

Il programma perde la sfida sia con la soap opera Il segreto che con la signora di Mediaset Barbara d'Urso.

11 Settembre 2019 13.11
Like me!

Battuti sia da Il Segreto che da Barbara d’Urso. Il debutto con La vita in diretta di Lorella Cuccarini, conduttrice ormai simbolo della svolta gialloverde sovranista in Rai, e di Alberto Matano è di quelli amari. E per la Cuccarini è pure il secondo flop inanellato in pochi mesi dopo la chiusura anticipata del suo Grand Tour per mancanza recidiva di telespettatori. Ma lo share non perdona e quello registrato lunedì 9 settembre parla chiaro.

LA D’URSO A UN PUNTO E MEZZO DI SHARE DI DISTACCO

La vita in diretta il 9 settembre ha registrato un audience del 14,3%. Per la prima mezz’ora la controprogrammazione di Canale5 era la soap opera Il Segreto, mentre dalle 17.20 partiva la concorrenza diretta con la signora Mediaset, Barbara d’Urso, e il suo Pomeriggio 5. Ebbene da sola Il Segreto ha ottenuto il 21,6% di share, mentre la D’Urso ha comunque raggiunto il 15,8%, un punto e mezzo di share sopra quella che era la più amata dagli italiani e che ora è la più amata, forse, dagli italiani sovranisti. Di certo, con queste lune politiche, non è detto che resti la più amata dai dirigenti Rai.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *