ATP Finals, Sinner batte Tsitsipas all’esordio

Redazione
12/11/2023

L'altoatesino non tradisce le attese del pubblico di Torino: doppio 6-4 in poco meno di un'ora e mezza di gioco. Prossimo impegno martedì 14 contro il vincitore della sfida Djokovic-Rune.

ATP Finals, Sinner batte Tsitsipas all’esordio

Jannik Sinner, numero 4 del ranking mondiale, ha vinto in scioltezza il primo match alle Nitto ATP Finals di tennis a Torino, che lo ha visto contrapposto al greco Stefanos Tsitsipas (numero 6 al mondo); risultato finale un doppio 6-4 in poco meno di un’ora e mezza di gioco.

Sinner scenderà di nuovo in campo martedì 14 novembre contro il vincente del match tra Novak Djokovic e Holger Rune. Poi terzo e ultimo impegno del girone giovedì 16, contro il perdente della sfida di stasera che vede contrapposti il fuoriclasse serbo e il 20enne danese.

Il regolamento delle ATP Finals

Le Nitto ATP Finals, che segnano la conclusione della stagione tennistica prima di lasciare spazio alla Coppa Davis, prevedono una fase a gironi con gli otto giocatori suddivisi in due raggruppamenti. Partecipano i migliori dell’anno solare, dunque nel 2023 dunque Djokovic, Carlos Alcaraz, Daniil Medvedev, inner, Andrey Rublev, Tsitispas, Alexander Zverev e Rune. Tutti gli incontri di singolare si disputano alla meglio dei tre set, con tiebreak in tutti i parziali, compresa la finale. Stesso discorso anche per i match di doppio, con l’unica differenza del punto secco sul deuce (40 pari) e Match Tie-Break al terzo set, ossia un game più lungo vinto da chi totalizza 10 punti. I primi due classificati di qualificano per le semifinali incrociate, in cui il migliore dell’uno sfiderà il secondo dell’altro. In caso di arrivo a pari vittorie, conta il risultato dello scontro diretto.