Attacco ucraino su Belgorod, 14 morti. Mosca: «Non resterà impunito»

Redazione
30/12/2023

Tra le vittime anche due bambini. Il ministero della Difesa di Mosca, puntando il dito contro Kyiv, ha riferito di aver intercettato la maggior parte dei razzi lanciati contro la città.

Attacco ucraino su Belgorod, 14 morti. Mosca: «Non resterà impunito»

Un attacco ucraino sulla città russa di Belgorod, non lontana dal confine, ha fatto 14 morti. Tra le vittime ci sarebbero due bambini. Altre 108 persone, tra cui 15 minori, sono rimaste ferite. Lo ha riferito un portavoce del ministero dei Servizi di emergenza alla Tass, puntando il dito contro le forze armate di Kyiv.

Mosca: «L’attacco non resterà impunito»

La Russia ha avvertito che l’attacco su Belgorod «non resterà impunito». Il ministero della Difesa di Mosca ha riferito su Telegram di aver intercettato «la maggior parte» dei razzi lanciati contro la città.

LEGGI ANCHE: Il bilancio 2023 di Zelensky tra alleati che tirano il freno e dissidi interni