Auris ibrida pronta al rilancio

Redazione
20/08/2012

È tempo di novità in casa Toyota anche per la Auris, la media che, insieme alla Prius, vuole conquistare il...

Auris ibrida pronta al rilancio

È tempo di novità in casa Toyota anche per la Auris, la media
che, insieme alla Prius, vuole conquistare il cuore degli
automobilisti più sensibili alle problematiche ambientali.
PREZZO COMPETITIVO. E così, la nuova Auris si
prepara nella versione con motorizzazioni benzina e diesel, ma
non dimentica affatto l’ibrido, che già oggi si propone a un
prezzo competitivo.
La futura versione, oltre al classico 1.600 cc, dovrebbe apparire
anche in un’edizione ridotta a 1.3 litri, mentre nel diesel
dovrebbe essere disponibile il solo 1.4.
Ancora incerta la motorizzazione per l’ibrido, che sarà
comunque disponibile da subito: la scelta dovrebbe ricadere sulla
combinazione di un motore non superiore al già noto 1.8 benzina
e del motore elettrico con batterie Nickel-Metal Idrato
(NiMH).
BAULE DA 360 LITRI. Le misure si annunciano
perfettamente allineate alla categoria: 4.275 mm di lunghezza,
1.760 mm di larghezza e 1.460 mm in altezza, quindi 3 centimetri
di lunghezza guadagnati ma ben 5,5 centimetri di meno in altezza.
Aumentato il bagagliaio di 6 litri, che risulta ora di 360 litri
(127 per l’ibrido).
Rispetto alla precedente generazione si parla anche di una
riduzione di peso fino a 40 kg, a seconda delle versioni e degli
allestimenti. La nuova Auris sarà prodotta nello stabilimento
inglese di Burnaston nel Derbyshire.