Australia, bilancio finale di 48 vittime

Redazione
20/12/2010

È di 48 vittime, secondo le ultime stime fornite dal primo ministro australiano, Julia Gillard, il bilancio dei deceduti nel...

Australia, bilancio finale di 48 vittime

È di 48 vittime, secondo le ultime stime fornite dal primo ministro australiano, Julia Gillard, il bilancio dei deceduti nel naufragio del barcone carico di migranti schiantatosi contro gli scogli dell’isola di Christmas Island il 15 dicembre (leggi articolo di cronaca).
«Non sapremo forse mai il numero esatto delle vittime, ma, dalle informazioni di cui disponiamo, c’erano almeno 90 persone a bordo dell’imbarcazione», ha dichiarato il premier.
Le persone salvate sono state 42, ma, ai 30 morti accertati, si sono aggiunti circa 18 dispersi, per i quali non vi sono più speranze. Il barcone trasportava soprattutto famiglie irachene, iraniane e curde, con molte donne e bambini.