Australian Open, Aryna Sabalenka vince lo slam contro Zheng

Redazione
27/01/2024

La 25enne bielorussa ha conquistato così il suo secondo major della carriera e si conferma campionessa a Melbourne per il secondo anno consecutivo.

Australian Open, Aryna Sabalenka vince lo slam contro Zheng

La bielorussa Aryna Sabalenka  si conferma campionessa agli Australian Open battendo in finale la cinese Qinwen Zheng in appena un’ora e un quarto di gioco, con il punteggio di 6-3, 6-2. Sabalenka, numero due al mondo, conquista così il suo secondo slam della carriera dopo la vittoria agli Us Open del 2019, confermando di essere tra le protagoniste indiscusse della Wta con quattro finali disputate nei tornei del Grande Slam.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Australian Open (@australianopen)

 

Sabalenka è ora ad appena 900 punti di distanza dalla n.1 Iga Swiatek

La vittoria dello slam consente a Sabalenka di riavvicinarsi alla prima posizione del ranking Wta, occupata attualmente dalla polacca Iga Swiatek, lontana di appena 900 punti. Per quanto la finale sia stata completamente dominata da Sabalenka, resta un torneo positivo anche per Zheng. La 2002, alla sua prima finale in un major, entrerà per la prima volta in carriera nella top 10 del ranking mondiale al settimo posto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Just Women’s Sports (@justwomenssports)