Australian Open, Sinner batte Baez e vola agli ottavi

Redazione
19/01/2024

L'azzurro ha sconfitto in meno di due ore il n.29 del ranking Atp per 6-0, 6-1, 6-3. Affronterà il vincente tra Khachanov e Machac.

Australian Open, Sinner batte Baez e vola agli ottavi

Jannik Sinner agli Australian Open sorride dopo la conquista del suo ottavo numero 11 in uno Slam, il terzo consecutivo a Melbourne, il secondo dopo il Roland Garros 2020 senza nemmeno concedere un set. È durato meno di due ore il match contro Sebastian Baez (n.29 Atp), battuto 6-0, 6-1, 6-3 dall’azzuro numero quattro delle classifiche mondiali. Agli ottavi Sinner affronterà il vincente tra il russo Karen Khachanov (n.15) e il ceco Tomas Machac (n.75).

Sinner: «Sto giocando bene, ho fiducia»

Jannik sta giocando molto meno rispetto ai suoi diretti rivali per un posto in finale: una condizione che potrebbe favorirlo, visto soprattutto il costante turno pomeridiano a cui è stato costretto fin qui dagli organizzatori. «In questo momento ho fiducia, anche la partita di oggi è stata davvero bella. Ho giocato un buon tennis. Adoro le condizioni anche oggi, perché non c’era né vento né sole. Quindi è stato, per me, un po’ più facile abituarmi. Ho sentito benissimo la palla. Ho preso le decisioni giuste e ho sfruttato tutte le possibilità che ho avuto oggi, cosa che forse nella prima partita ho fatto un po’ fatica», ha detto l’azzurro in conferenza stampa.