Australian Open, Sinner batte Khachanov e vola ai quarti

Redazione
21/01/2024

Superato il russo in tre set con il punteggio di 6-4 7-5 6-3, in due ore e 34 minuti. Martedì 23 gennaio la sfida con Rublev, che ha avuto la meglio su De Minaur.

Australian Open, Sinner batte Khachanov e vola ai quarti

Jannik Sinner supera il primo vero banco di prova degli Australian Open e, battendo il russo Karen Khachanov con il punteggio di 6-4 7-5 6-3, vola ai quarti di finale dello Slam di Melbourne. Martedì 23 gennaio lo attende l’altro russo Andrej Rublev, che ha avuto la meglio sull’australiano Alex de Minaur rimontando al quinto set (6-4, 6-7, 6-7, 6-3, 6-0).

Australian Open, Sinner batte Khachanov e vola ai quarti. Superato il russo in tre set con il punteggio di 6-4 7-5 6-3.
Un rovescio di Jannik Sinner a Melbourne (Getty Images).

Sinner non ha ancora lasciato agli avversari un solo set a Melbourne

«Era da tanto che non giocavamo contro, Karen è un avversario tosto, un giocatore incredibile dal punto di vista mentale e fisico. In passato ho vinto con lui, ma ogni partita ha una storia a sé. Sono contento della vittoria, ma è stata difficile. Abbiamo un tennis simile, a volte sembra una partita di ping-pong. A volte cerco di variare e sono felice del risultato», ha detto Sinner, numero 4 al mondo, che ha avuto la meglio su Khachanov, 15esimo nel ranking Atp, in due ore e 34 minuti. Il numero uno azzurro non ha ancora lasciato per strada un solo set a Melbourne (nonostante un servizio così così: 54 per cento di prime in campo), dove scenderà in campo nei quarti per la seconda volta in carriera. Sei in tutto i quarti raggiunti nei tornei dello Slam: eguagliati Adriano Panatta e Matteo Berrettini.

Australian Open, Sinner batte Khachanov e vola ai quarti. Superato il russo in tre set con il punteggio di 6-4 7-5 6-3.
Sinner ha superato Khachanov in tre set (Getty Images).