Australian Open, Sinner batte de Jong accede al terzo turno

Redazione
17/01/2024

L'azzurro ha vinto i primi tre set contro l'olandese con il punteggio di 6-2, 6-2, 6-2 in un'ora e 43 minuti di gioco. Fuori Matteo Arnaldi, sconfitto dall’australiano de Minaur.

Australian Open, Sinner batte de Jong accede al terzo turno

Jannick Sinner vola al terzo turno degli Australian Open.  Il 22enne altoatesino numero 4 al mondo ha battuto con un netto 6-2 6-2 6-2 il 23enne l’olandese Jesper de Jong (numero 161 del ranking Atp) e ora dovrà affrontare il vincitore della sfida in programma mercoledì 17 gennaio tra l’argentino Sebastian Baez (numero 29) e il colombiano Danel Galan (numero 87).

«Ho battuto un giocatore giovane e con grandi potenzialità»

Sinner ha chiuso la partita in un’ora e 43 minuti di gioco con un totale di sei break, due per set. «Ho battuto un giocatore giovane e con grandi potenzialità, anche grazie a questo pubblico che mi ha sostenuto moltissimo. Io cerco di non avere paura di nessuno ma rispetto per tutti», ha detto.

Matteo Arnaldi battuto da de Minaur

Non ce l’ha fatta, invece, Matteo Arnaldi (n.41 del ranking) sconfitto dal confronto con l’australiano Alex de Minaur, numero 10 del mondo: 6-3, 6-0, 6-3 il punteggio finale al Rod Laver Arena, dove il 22enne sanremese non è riuscito a tenere testa all’avversario.