Scheda autore

Chiara Zanini lavora come giornalista, assistente editoriale, critica, organizzatrice di festival e rassegne, formatrice e Dei (Diversity, Equity and Inclusion) specialist. Ha collaborato con testate quali Rolling Stone, Internazionale, Wired, Artribune, il manifesto, Left, Valigia Blu, Il Fatto Quotidiano, Il Tascabile, Facta e Il Lavoro Culturale scrivendo di attualità, politica, diritti, cultura e sottoculture, disuguaglianze, disinformazione e altro ancora. Ha lavorato a lungo nel cinema e ha curato con Federica Fabbiani il primo libro dedicato alla regista Céline Sciamma (“Architetture del desiderio. Il cinema di Céline Sciamma”, edito da Asterisco). Si è diplomata alla Scuola di alta formazione per operatori legali in materia di protezione internazionale di Asgi - Associazione per gli Studi giuridici sull'immigrazione - e attualmente è co-coordinatrice delle attività di Amnesty International Italia al Festival dei Popoli. È una grande fan di David Bowie.
Articoli di Chiara Zanini