Autogrill: nel primo semestre 2019 ricavi per 2,3 mld e risultato netto pari a 115 mln

Il Group Ceo Da Ruos ha commentato: «Continua il trend di crescita, con una solida performance like for like e importanti nuove aperture e acquisizioni».

01 Agosto 2019 17.25
Like me!

Autogrill ha chiuso i primi sei mesi dell’esercizio 2019 con ricavi per 2,3 miliardi di euro, +4,3% rispetto al primo semestre 2019, e un utile netto di 115 milioni di euro. Una crescita dovuta, sottolinea il gruppo, dalla buona performance in Nord America e International, sia nel canale aeroportuale, con un incremento dei ricavi dell’8%.

Gianmario Tondato Da Ruos, Group Ceo, ha commentato: «Nel primo semestre 2019 i ricavi del gruppo hanno proseguito il trend di crescita, con una solida performance like for like e importanti nuove aperture e acquisizioni. I margini hanno registrato un ulteriore miglioramento, con una crescita della redditività in Nord America ed Europa. Grazie all’effetto positivo della cessione di attività in Repubblica Ceca e di quelle a lunga scadenza in Canada, abbiamo aggiornato la stima dell’Eps reported per il 2019 in un range fra 90 e 95 centesimi di euro. Nel complesso, siamo soddisfatti di questi risultati e riteniamo di poter raggiungere gli obiettivi stabiliti».

Gianmario Tondato Da Ruos, Group Ceo

Nel primo semestre Autogrill ha incrementato il proprio portafoglio con nuovi contratti e rinnovi per un valore complessivo di 1,5 miliardi di euro.

Autogrill prevede ricavi per 5 miliardi di euro e un EBITDA adjusted compreso tra i 450 e i 470 milioni di euro. L’utile per azione reported è stimato tra 0,9 euro e 0,95 euro, migliorando la precedente previsione di 0,88-0,93 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *