Barcellona, i terroristi preparavano furgoni bomba con il Tapt

Redazione
19/08/2017

Sempre lo stesso esplosivo, sempre la stessa volontà di morte. Nel quartier generale ad Alcanar della cellula jihadista responsabile dell'attacco...

Barcellona, i terroristi preparavano furgoni bomba con il Tapt

Sempre lo stesso esplosivo, sempre la stessa volontà di morte. Nel quartier generale ad Alcanar della cellula jihadista responsabile dell'attacco a Barcellona sono state trovate tracce dell'esplosivo Tatp, il perossido di acetone secondo una fonte investigativa consultata dalla Cnn.

OBIETTIVO SAGRADA FAMILIA. Il piano iniziale prevedeva di distruggere la Sagrada Familia, il celeberrimo tempio di Antoni Gaudì simbolo di Barcellona, scrive El Confidencial citando fonti delle indagini.

USATO A PARIGI, BRUXELLES E MANCHESTER. L'esplosivo è quello preferito dall'Isis, soprannominato 'madre di Satana', usato per gli attacchi a Parigi nel novembre del 2015, a Bruxelles nel 2016, a Manchester lo scorso maggio e al fallito attacco alla stazione centrale di Bruxelles a giugno. Il Tatp è un esplosivo artigianale, ma potentissimo e si ottiene mescolando acetone, acqua ossigenata e un acido che può essere solforico, cloridrico o nitrico in proporzioni precise. Tutti questi ingredienti sono facilmente acquistabili. Ed è proprio nel covo di Alcanar che la cellula jihadista preparava una carneficina con furgoni-bomba per provocare "centinaia di morti".

PROGETTAVANO TRE AUTOBOMBA. Il Tatp sarebbe servito per realizzare tre autobomba, secondo il quotidiano catalano La Vanguardia che cita fonti di polizia. Nel covo sono state trovate tracce di acetone, perossido di idrogeno, 106 bombolette di butano e altro materiale per assemblare un ordigno. Il piano era quello di far esplodere un'autobomba sulla Rambla di Barcellona, una a Cambrils e una terza nella città di Vic. Ma mercoledì sera un'esplosione, probabilmente provocata dagli stessi terroristi che devono aver compiuto una mossa sbagliata mentre confezionavano gli ordigni, li ha costretti a cambiare piano.

[mupvideo idp=”5544741540001″ vid=””]