Bari, sparatoria nel rione Libertà per un litigio: morto un uomo di 45 anni

La vittima, Nicola Ladisa, era su uno scooter quando è stata raggiunta dai colpi di pistola sparati in pieno giorno. Tutto sarebbe scaturito da una discussione tra due persone. Si cerca il killer che, attualmente, è in fuga.

Bari, sparatoria nel rione Libertà per un litigio: morto un uomo di 45 anni

A Bari, nel rione Libertà, si è verificata una sparatoria in pieno giorno che è costata la vita a un uomo di 45 anni, Nicola Ladisa, conosciuto nella zona con la pseudonimo di Napoleone. I fatti si sono verificati nella mattinata di giovedì 28 dicembre 2023. I colpi di pistola sono stati nello specifico quattro, con l’intera vicenda che ha avuto origine da un litigio tra due persone avvenuto tra via Generale De Bernardis e via Bux, nei pressi della chiesa del Redentore. La vittima, deceduta sul colpo, era ferma su uno scooter e nel quartiere Libertà gestiva il garage del padre.

Il killer è fuggito

Sul posto, oltre al personale del 118, sono intervenuti anche la polizia e i carabinieri che hanno provveduto a mettere in sicurezza l’area e hanno avviato le indagini coordinate dal procuratore aggiunto e coordinatore della Dda di Bari, Francesco Giannella, e dal sostituto Federico Perrone Capano. Gli agenti della squadra mobile di Bari hanno avviato le ricerche della persona che ha sparato, che è fuggita dopo il delitto e ha fatto perdere le sue tracce. Le forze dell’ordine sperano di scoprire maggiori dettagli dalle telecamere di videosorveglianza e dalle testimonianze delle persone presenti al momento dell’omicidio.