La palestinese Bella Hadid esclusa dalla campagna di Natale di Dior, scelta l’israeliana May Tager

Redazione
08/11/2023

Dopo che alcuni estratti sono apparsi sugli account Instagram di Dior, è scoppiata la polemica sui social. Non è ancora chiaro se si tratti di un nuovo accordo a lungo termine tra la modella e la casa di moda francese.

La palestinese Bella Hadid esclusa dalla campagna di Natale di Dior, scelta l’israeliana May Tager

È scoppiata una polemica sui social media tra sostenitori filo-israeliani e filo-palestinesi, riporta Hareetz, dopo che Dior ha scelto la modella israeliana May Tager per la sua campagna di Natale, al posto della ambassador di lunga data del marchio, la palestinese-americana Bella Hadid.

Alcuni estratti della campagna per i profumi e i prodotti per la cura personale della maison di lusso, in cui si vede Tager con l’attrice Anya Taylor-Joy e altre modelle, sono apparsi durante il fine settimana sugli account Instagram di Tager e Dior. Non è chiaro se la campagna abbia segnato l’inizio di un accordo a lungo termine tra Tager e la casa di moda francese.