Berlusconi contro gli italiani: «Siete una vergogna, svegliatevi»

Berlusconi contro gli italiani: «Siete una vergogna, svegliatevi»

13 Febbraio 2019 21.11
Like me!

Un attacco duro, volento, forse figlio dei risultati non brillanti di Forza Italia alle elezioni abruzzesi, quello lanciato da Silvio Berlusconi contro gli elettori. «Italiani, siete tutti fuori di testa. Come si fa a ragionare così? Svegliatevi, siete una vergogna!», ha attaccato l'ex-cav ospite della trasmissione Stasera Italia in onda su Rete 4. In particolare il leader azzurro si è scagliato contro i cittadini che votano M5s o comunque non abbastanza Forza Italia. «A me la politica ha sempre fatto schifo, anche per le presenze di chi viene votato, sono qui per senso di responsabilità», ha aggiunto. Poi una nota amara sulla sua carriera politica. In 25 anni di Forza Italia «ho mancato una sola cosa, non aver avuto la fiducia del 51% degli italiani e aver sempre governato con il supporto di alleati che avevano altri interessi e non sempre leali: ma la colpa non é mia, é colpa degli italiani non aver capito».

«VERHOFSTADT? DICE COSE CHE PENSANO IN MOLTI»

Berlusconi ha poi parlato anche dell'attuale situazione politica e del rapporto del governo giallo-verde con l'Europa. «Verhofstadt, con il quale sono stato molte volte in disaccordo, ha detto a Conte quel che tutti gli uomini di governo in Europa pensano. Io non avrei mai parlato in un'aula semivuota del Parlamento europeo, ho sempre avuto un'aula piena», ha detto l'ex premier in riferimento all'invettiva dell'europarlamentare a ridosso dell'intervento del presidente del Consiglio italiano del 12 febbraio.

«CONTE UN BURATTINO DEI DUE VICEPREMIER»

«Conte é un burattino dei due viceministri», ha rincarato Berlusconi anche se ha poi addolcito il suo giudizio con una battuta: «é una brava persona, sa baciare bene la mano alle signore, veste bene, fa bene finta di essere lui a capo del governo». Poi una stoccata sul vicepremier grillino: «Di Maio invece ha un solo talento, sorridere e dire bugie in tv. È inclassificabile».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *