Presidenziali Usa, la campagna elettorale di Biden sbarca su TikTok

Redazione
12/02/2024

Durante il Super Bowl è stato lanciato l’account @bidenhq: nel primo video postato, Sleepy Joe ha risposto ad alcune domande proprio sulla finale Nfl. Eppure era stato lui stesso, nel 2022, a bandire la app dai dispositivi del governo federale con una legge ad hoc.

Presidenziali Usa, la campagna elettorale di Biden sbarca su TikTok

Alla faccia di chi sostiene che sia troppo vecchio per la Casa Bianca, Joe Biden è sbarcato sul social più amato dai giovanissimi, ovvero TikTok, lanciando il suo account @bidenhq durante il Super Bowl di domenica 12 febbraio. Nel primo video pubblicato, intitolato “Lol, hey ragazzi”, l’attuale presidente Usa ha parlato proprio della finale del campionato Nfl, che poi ha visto la vittoria dei Kansas City Chiefs.

Nel primo video di Biden su TikTok, al presidente Usa è stato chiesto per quale squadra avrebbe tifato al Super Bowl: Kansas City Chiefs o San Francisco 49ers? «Philadelphia Eagles», si è smarcato Biden, aggiugendo poi: «Altrimenti dormirei da solo». La moglie Jill è infatti originaria di Philadelphia. Sulla teoria della cospirazione secondo cui la relazione tra Taylor Swift e Travis Kelce dei Chiefs sarebbe fatto di un complotto per truccare il Super Bowl e aiutare Biden a essere rieletto, “Sleepy Joe” ha scherzato: «Finirei nei guai se vi dicessi qualcosa».

Presidenziali Usa 2024, la campagna elettorale di Joe Biden è sbarcata su TikTok durante il Super Bowl.
Joe Biden (Getty Images).

Biden, di tutto pur di ammaliare l’elettorato più giovane

Pur di accaparrarsi i favori dei più giovani, Biden è sbarcato sul social che lui stesso, firmando una legge ad hoc, nel 2022 ha bandito dai dispositivi del governo federale. La misura è stata poi adottata da diverse amministrazioni statali, da legislatori di entrambi gli schieramenti politici a stelle e strisce. Questo per il timore che la app, di proprietà della società cinese ByteDance, possa essere usata da Pechino per accedere ai dati degli utenti. Ma si tratta di una piattaforma troppo importante, ai fini elettorali: impossibile ignorarla. L’account TikTok non sarà gestito dal presidente stesso, ma dal suo team elettorale, hanno tenuto a specificare gli assistenti di Biden ai media statunitensi.