Bill Gates a Roma, incontro con Meloni per discutere di intelligenza artificiale

Il fondatore di Microsoft è chiamato a dire la sua sull'impatto che l'AI potrà avere sul mondo del lavoro, sull'economia e sulle democrazie. La presidente del Consiglio, in vista del G7 a guida italiana, aveva incontrato nei mesi scorsi anche Rishi Sunak, Elon Musk e Reid Hoffman. Domani l'incontro con Mattarella.

Bill Gates a Roma, incontro con Meloni per discutere di intelligenza artificiale

Il fondatore di Microsoft Bill Gates è in Italia, a Roma per l’esattezza, dove il 18 gennaio è previsto un colloquio con la presidente del Consiglio Giorgia Meloni per discutere di intelligenza artificiale. L’appuntamento fa parte del ciclo di incontri che la premier ha fissato con personaggi di spicco del mondo digitale per comprendere l’impatto che l’AI potrà avere sulla vita dei cittadini. Oltre alla premier e al magnate americano ci sarà anche Padre Paolo Benanti, presidente della commissione AI per il Dipartimento informazione ed editoria nonché membro italiano del Comitato sull’intelligenza artificiale delle Nazioni Unite. Bill Gates, inoltre, nella giornata di venerdì 19 gennaio sarà al Quirinale per un incontro con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Padre Paolo Benanti
Padre Paolo Benanti Imagoeconomica).

Bill Gates incontra Giorgia Meloni a Roma

L’appuntamento tra il fondatore di Microsoft e la presidente del Consiglio è previsto a Palazzo Chigi e mira a far emergere le opportunità e i rischi legati alla diffusione sempre più massiccia dell’intelligenza artificiale, con particolare focus agli effetti che la stessa potrà avere sul mondo del lavoro, sull’economia e sulle democrazie. Un meeting per rafforzare le conoscenze italiane sull’AI e imparare a gestire i cambiamenti futuri senza subirli in vista del G7 italiano.

La presidente del Consiglio Giorgia Meloni
La presidente del Consiglio Giorgia Meloni (Imagoeconomica).

Intelligenza artificiale: la serie di appuntamenti della premier

Quello con Bill Gates è solo l’ultimo appuntamento con personaggi di spicco del mondo della tecnologia e del digital per discutere di intelligenza artificiale. Nelle settimane scorse Meloni aveva avuto confronti sull’AI anche con il primo ministro del Regno Unito, Rishi Sunak, con il guru tech e proprietario di X e Tesla Elon Musk e con il fondatore di LinkedIn Reid Hoffman. Proprio quest’ultimo è ritenuto uno dei massimi esperti a livello globale dello sviluppo dell’intelligenza artificiale.