Bimba morta a Napoli, l’ospedale avvia un’indagine interna

Redazione
14/02/2015

È stata disposta l’autopsia sul corpo della bimba di otto mesi morta il 13 febbraio dopo essere stata dimessa dall’ospedale...

Bimba morta a Napoli, l’ospedale avvia un’indagine interna

È stata disposta l’autopsia sul corpo della bimba di otto mesi morta il 13 febbraio dopo essere stata dimessa dall’ospedale pediatrico Santobono di Napoli dove era stata curata per problemi respiratori.
Il commissariato di polizia di Ponticelli ha ascoltato la pediatra della famiglia mentre gli agenti del commissariato del Vomero hanno acquisito la cartella clinica nel nosocomio pediatrico. I genitori della piccola, distrutti dal dolore, hanno anche un bambino di qualche anno.
INDAGINE INTERNA DEI DIRIGENTI. La dirigenza dell’ospedale ha inoltre avviato un’indagine interna in merito alla morte della piccola. A coadiuvare il lavoro di indagine – a quanto ha reso noto l’azienda ospedaliera – alcuni dirigenti inviati dalla Regione Campania. I vertici del Santobono hanno ricordato, inoltre, che lo stesso giorno del decesso della bimba la struttura ospedaliera ha immediatamente informato «la magistratura e i competenti uffici regionali».