Bin Laden in audio: «Aiutate il Pakistan»

Redazione
01/10/2010

Osama Bin Laden è ritornato a dire la sua. In un messaggio audio di 11 minuti, il terrorista più ricercato...

Osama Bin Laden è ritornato a dire la sua. In un messaggio audio di 11 minuti, il terrorista più ricercato del mondo ha mostrato il suo lato “caritatevole” nei confronti delle vittime di calamità naturali, soprattutto in Pakistan e Africa.
«Le vittime di inondazioni e calamità sono di gran lunga superiori a quelle delle guerre condotte dai governi. Questi dovrebbero fare di più e invece investono tutti i loro soldi negli eserciti. In particolare i paesi della regione spendono solo l’1% dei loro bilancio per questo, per aiutare i poveri. Oggi stiamo assistendo invece a grandi alluvioni, in Africa ma anche in Pakistan con milioni di sfollati. Questo deve spingere tutte le persone misericordiose a muoversi e ad aiutare i fratelli musulmani in Pakistan colpiti da una grande sventura», ha detto il terrorista saudita.
Il messaggio, scoperto sui forum islamisti da un istituto di monitoraggio americano, il Site Institute, non sembra nuovissimo, dati i riferimentio di Bin Laden al mese di Ramadan, di cui parla come se fosse ancora in corso. Le parole dello sceicco del terrore sono giunte solo un giorno dopo dalla scoperta del piano terroristico che avrebbe dovuto colpire Stati Uniti e alcuni Paesi europei, tra cui l’Italia. Il ministro degli Esteri Franco Frattini ha immediatamente assicurato che, per il  nostro Paese, «non esiste alcun allarme particolare», sottolineando che «il livello di guardia resta, tuttavia, altissimo».