Blocchiamo la vendita di alcol nei bar automatici

Blocchiamo la vendita di alcol nei bar automatici

06 Dicembre 2011 08.00
Like me!

Buon giorno presidente del consiglio,

 
mi chiamo Federica Borghi, ho 35 anni e sono mamma di 2
bimbe. Ho letto e riletto la manovra fatta in questi giorni e
sebbene alcune cose non le condivida, probabilmente dovevano
comunque essere fatte. E visto che nella manovra si parla di
liberalizzazione mi piacerebbe in questa seede precisare alcune
cose.
Premetto che sono una lavoratrice a tempo determinato
part-time,  di conseguenza Lei capisce che il mio stipendio
non basta per mantenere una casa e due bimbe di 6 e 4 anni.
Per questo ho colto al volo l’opportunità che mi è stata
offerta  all’inizio del 2011 quando ho avuto la fortuna
di rincontrare una persona che mi ha dato la possibilità di
fare un mutuo, in modo da poter aprire un’attività che mi
consente comunque di mantenere il mio lavoro part time. Un modo
pratico, ho pensato, per avere un’entrata maggiore e quindi
offrire alle mie bimbe un futuro migliore.
L’attività di cui sto parlando è un punto vendita
completamente automatizzato che in teoria dovrebbe essere
aperto24h su 24.
Quando ho comprato l’attrezzatura, mi hanno garantito che
potevo tenere le macchine aperte 24h al giorno 7 giorni su 7, ma
la cosa non è andata proprio così. Nel Comune dove ho aperto il
negozio mi hanno chiaramente detto, infatti, che al massimo
potevo tenere aperto 13 ore per giorno: dalle 7 del mattino
fino alle 22 di sera; ma al tempo stesso però
l’amministrazione comunale concede ai bar tradizionali di
restare aperti 24h.
Da qui la mie perplessità.
Se questi negozi sono chiamati self service 24h perchè non
abbiamo la possibilità di poter tenere aperto giorno e
notte?
E ancora: nei bar in teoria non si potrebbe vendere alcolici dopo
una determinata ora e soprattutto non si potrebbe servire alcol a
persone
che già sono in stato di ebrezza, allora perchè questo
viene fatto? E ancora peggio, è stata data anche a me la
possibilità di inserire gli alcolici
all’interno delle mie macchine, cosa che io comunque non
farò perchè sono contraria a certe cose, ma non mi viene
data la possibilità di poter rimanere aperta 24h!
Ora Le chiedo: Non è possibile varare una legge che imponga che
questi negozi automatici di restare aperti 24h al giorno 7 giorni
su 7 indifferentemente da dove vengano aperti? E
contemporanemente vietare la distribuizione automatica di
alcolici, che a mio avviso creano solo danno a noi e ai ragazzi
sempre pronti a farsi alcune birre di troppo?

La ringrazio per l’attenzione prestatami
e Le porgo i miei più cordiali saluti

Federica Borghi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *